Tre azioni per combattere la cellulite

Molte donne sono angustiate da un tema da cui gli uomini sono risparmiati, stiamo parlando di come combattere la cellulite. Per affrontare il problema è possibile ricorrere a qualche rimedio preventivo, e se le smagliature ci sono già, prendere immediatamente le contromisure più efficaci.

La cellulite non ha a che fare solo con il sovrappeso ma è strettamente correlata a un tessuto connettivo dilatabile, quindi anche magre e giovani possono essere alle prese con le più svariate strategie per combattere la cellulite.

Ovviamente le donne non hanno bisogno di queste inestetismo e spesso il problema influenza anche la psiche, soprattutto quando si vuole fare un salto in piscina o in sauna.

Fortunatamente la cellulite non è un tema a cui il mondo femminile deve per forza rassegnarsi perchè si possono prendere delle misure preventive e, se la cellulite  c’è già, non c’è da disperare, tuttavia bisogna prendere delle contromisure perchè questa brutta buccia d’arancia non scompare dall’oggi al domani.

Come combattere la cellulite

Per dichiarare guerra alla cellulite devi mettere in atto tre azioni da intraprendere contemporaneamente, senza tralasciare alcun punto. Integra i seguenti suggerimenti nella tua quotidianità, sfida la cellulite e persegui il successo:

  • La giusta alimentazione: rispetta un’alimentazione equilibrata con molta verdura e frutta fresca. Prendi l’abitudine di mangiare la verdura, sia cotta che cruda, prima di mangiare il primo piatto. Non mangiare frutta alla fine del pasto e prediligi quella a minor contenuto di zuccheri ( mele, arance, fragole, pompelmo, ananas ) e maggior contenuto di acqua. Mangia un frutto del peso di circa 200 gr e non eccedere, perché ricorda, la frutta contiene zuccheri ! Introduci sostanze che detossinano il tuo corpo e lo aiutino a mantenere gli organi emuntori, quali fegato, reni, intestino, il più efficienti possibile, come l’ Aloe Vera.
  • Sufficiente esercizio fisico: cerca di sfruttare tutte le occasioni per muoverti il più possibile cercando di tenere allenati i glutei e le cosce, l’addome, le braccia e la schiena. Gi esercizi a corpo libero e carico naturale sono i migliori.
  • La giusta “cura”: Ai consigli di carattere alimentare e di esercizio fisico, associa trattamenti drenanti e snellenti, che potrai eseguire in un Istituto specializzato oppure a casa tua, grazie all’applicazione di creme, all’idromassaggio, ai bendaggi.

Siamo a tua completa disposizione per ulteriori informazioni e per una consulenza personalizzata. Lascia il tuo messaggio, ti contatteremo al più presto.

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Log in